DALLA CICLABILE DEI LAGHI DI VARESE E DI COMABBIO AL LAGO MAGGIORE

DALLA CICLABILE DEI LAGHI DI VARESE E DI COMABBIO AL LAGO MAGGIORE

Lunghezza
49.30km
Durata
7h
Difficoltà
Medio
Dislivello
255mt

Attraverso boschi e canneti due anelli circondano due laghi ricchi di segni della natura, della storia e del lavoro. Un terzo anello ci consente di raggiungere il lago Maggiore dominato dalla rocca di Angera.

I due laghi sono circondati da due anelli continui collegati da una pista collocata sul margine della palude Brabbia e che collega Cassinetta con Varano Borghi. Un facile itinerario di poco più di trenta chilometri che si stacca dalla ciclabile a Mercallo dei Sassi ci conduce sino ad Ispra e poi lungo il lago Maggiore sino ad Angera con la sua rocca.

Il percorso può essere spezzato in più tronconi. Lungo il percorso ci sono numerose piazzole per parcheggiare.

Le stazioni ferroviarie più comode per l’itinerario dei laghi varesotti sono quelle di Ternate – Varano Borghi e di Gavirate. Per la variante del lago Maggiore si possono utilizzare le stazioni di Taino-Angera e di Ispra.

Fonte: Agenda 21 Laghi

Periodo indicato

Tutto l'anno

Da non perdere

Gavirate: il chiostro di Voltorre e il museo della Pipa
Biandronno: l’Isolino Virginia
La riserva palude Brabbia
Il borgo operaio di Varano Borghi
Il lago di Comabbio, Sito naturalistico di Interesse Comunitario (SIC)
Le fornaci di Ispra
La rocca di Angera
Palazzo Serbelloni a Taino
Scarica